Quali sono i sintomi della parodontite?

Tempo di lettura per questo articolo: 5 min

Fasi dell'infiammazione

I disturbi gengivali peggiorano progressivamente, ma se i sintomi vengono individuati tempestivamente è possibile agire in tempo per fermarli.

La parodontite è sempre preceduta dall'infiammazione del tessuto gengivale (gengivite) e può svilupparsi senza presentare sintomi particolari.

Oltre al sanguinamento occasionale delle gengive, bisogna considerare i seguenti segnali come un campanello d'allarme: alitosi, alterazione nella posizione dei denti, denti allentati o che sembrano più lunghi e occasionale sensazione di tensione nell'area interessata.

Se non viene presa in tempo, l'infiammazione del tessuto gengivale può estendersi alle strutture di supporto del dente e portare alla perdita dello stesso.

Gengive sane

  • Gengive sane
  • Sode e robuste
  • Attaccate al dente
  • Condizione: in salute

Gengivite

  • Placca invisibile/visibile
  • Vasi sanguigni ingrossati
  • Reazione infiammatoria acuta
  • Arrossamento, gonfiore
  • Condizione: reversibile

Parodontite avanzata

  • Infiammazione estesa
  • Reazione infiammatoria cronica
  • Demineralizzazione dell'osso
  • Condizione: irreversibile

Condividi questo articolo

I nostri dentisti raccomandano

o

Cerchi il prodotto giusto per le tue gengive?

Fai il nostro test per la salute delle gengive e scopri quello più adatto alle tue esigenze

Fai il test

Tutto sulla salute delle gengive